Il 2023 di Novaref tra investimenti e crescita all’estero

Novaref chiude l’anno con un bilancio positivo, grazie ai buoni risultati ottenuti in Nord e Sud America. Completati i lavori per aumentare la capacità produttiva.

Novaref, tra i più importanti produttori italiani di rulli refrattari, si appresta a chiudere un buon 2023, contrassegnato da importanti investimenti produttivi, un portafoglio prodotti in costante evoluzione e significativi progressi sui mercati internazionali, in primis le Americhe.

Il volume d’affari è cresciuto soprattutto in Sud America dove l’azienda ha realizzato commesse con i maggiori produttori locali di piastrelle, grazie all’offerta di rulli dalle elevate prestazioni e di un qualificato supporto tecnico. In particolare, il nuovo rullo Nova HD, già installato su molte linee produttive, è riuscito a rispondere perfettamente alle esigenze del mercato, con ottimi risultati in termini di durabilità e resistenza all’aggressione chimica.

Per garantire efficienza e rapidità di consegna alle aziende ceramiche in Centro e Nord America, Novaref ha inaugurato a fine estate un nuovo magazzino di distribuzione.

Sul piano degli investimenti strutturali, presso il sito produttivo di Colognola ai Colli, in provincia di Verona, si sono conclusi i lavori di revamping di un forno di cottura che garantirà l’aumento della capacità produttiva ed è stato ultimato l’ampliamento del reparto di finitura che ha permesso, già da quest’anno, di migliorare significativamente i tempi di consegna.

Per il 2024, che si prospetta impegnativo e ricco di sfide per l’industria ceramica, Novaref ha programmato nuovi investimenti produttivi per garantire una gamma sempre più completa di rulli con caratteristiche e prestazioni sempre più evolute. 

Articoli correlati

Nuovi investimenti alla Novaref

29/06/2023
L’azienda produttrice di rulli refrattari punta ad incrementare la capacità produttiva innalzando ulteriormente la qualità dei prodotti più performanti.

Leggi altro in "News"