Tecna People | Maurizio Barbanti, Technical Director Poppi Clementino

Trend, mercati e aspettative sulla fiera: le aziende espositrici di Tecna 2024 (Rimini, 24-27 settembre) si raccontano e descrivono come, attraverso l’innovazione tecnologica, stanno rispondendo ai nuovi imperativi della sostenibilità al centro delle politiche europee. La digitalizzazione dei processi è un altro tema chiave che avrà un impatto dirompente sul futuro della produzione industriale. Tecna rappresenta senza dubbio una vetrina internazionale di spicco e un momento cruciale di condivisione per conoscere le nuove frontiere della tecnologia.

 
Maurizio Barbanti
Technical Director Poppi Clementino

Poppi Clementino è un’azienda italiana che progetta e fornisce soluzioni all’avanguardia per la riduzione dei consumi energetici e l’abbattimento degli agenti inquinanti nei processi produttivi in diversi settori industriali.

Quali sono i macro-trend tecnologici che i mercati vi stanno chiedendo e su quali vi state orientando?

Il mercato ceramico è sempre più ricettivo nei confronti degli aspetti della sostenibilità per i crescenti vincoli legislativi e gli indiscussi vantaggi economici derivanti da un basso impatto ambientale degli impianti produttivi. In tal senso la continua richiesta di soluzioni è sostanzialmente equidistribuita in numero tra filtrazione, recupero energetico e cogenerazione.

Quale area geografica risulta più attiva e dinamica negli ultimi mesi?

Stiamo assistendo ad un rallentamento generalizzato del mercato ceramico. La nostra presenza in tutti le principali aree produttive mondiali ci mostra molta attenzione da parte dei clienti nei confronti degli investimenti in virtù dei timori legati alla situazione geopolitica internazionale. Nonostante il difficile contesto è importante evidenziare che la nostra azienda sta in ogni caso riuscendo a rispettare gli obbiettivi strategici grazie ad un atteggiamento positivo dei mercati asiatici.

Quali aspettative avete per Tecna 2024?

Tecna è tra gli appuntamenti più importanti al mondo per Poppi Clementino. L’obbiettivo di base è quello di consolidare la nostra presenza sul mercato e posizione nella fornitura di sistemi completi per la filtrazione, il recupero energetico e la cogenerazione per il mercato ceramico. Sarà inoltre l’occasione per presentare ai nostri attuali e futuri clienti le novità ed i brevetti che l’azienda ha sviluppato e sta sviluppando per potere sempre più emergere tra i maggiori players mondiali nell’ambito della sostenibilità.

Hai trovato utile questo articolo?

Unisciti alla community di CWW per ricevere ogni 15 giorni le principali novità da tutto il mondo sul settore ceramico

Articoli correlati

We Are Acimac

23/05/2024
Acimac presenta il nuovo brand che accompagnerà tutta la promozione internazionale dei fornitori italiani di macchine, design e servizi per l’industria ceramica.

Leggi altro in "News"