I maggiori gruppi mondiali nel settore sanitari (2022)

Ceramic World Review aggiorna la classifica 2022 dei maggiori produttori mondiali di sanitari. Roca, Kohler, Geberit e Toto si confermano ai vertici dell’industria mondiale.

Con una produzione nel 2022 di 28 milioni di pezzi e stabilimenti in Europa, Sud America, Nord Africa e Asia, la multinazionale spagnola Roca si conferma il maggior produttore mondiale di sanitari in ceramica, commercializzati con i marchi Roca, Laufen, Celite, Incepa, Parryware, Jika, Ying. Il gruppo, che ad agosto 2021 aveva ceduto a Lamosa la sua divisione piastrelle, ha chiuso l’esercizio 2022 con ricavi a 2.092 milioni di euro, in crescita rispetto ai 2.053 milioni del 2021.

Pur in assenza di dati ufficiali, il gruppo Kohler (USA) resta saldo al secondo posto, con una capacità produttiva stimata in circa 25 milioni di pezzi, installata nei 15 stabilimenti attivi in USA, Messico, Brasile, Marocco, Tailandia, India, Cina e Indonesia.

Al terzo posto il gruppo Geberit, con una capacità produttiva stimata intorno ai 14,5 milioni di pezzi installata esclusivamente in Europa (Finlandia, Svezia, Polonia, Germania, Svizzera, Francia, Portogallo, Italia e Ucraina).

Segue il gruppo giapponese Toto che nel 2022 ha prodotto 11,6 milioni di pezzi nei suoi 16 stabilimenti, di cui 4 in Giappone e gli altri 12 distribuiti tra Cina, Taiwan, Indonesia, India, Vietnam, Tailandia, USA e Messico.

Guarda la classifica completa dei primi 30 gruppi del settore pubblicata su CWR 154

Photo Ohtake by Roca