Poppi Clementino chiude un buon 2023

Il buon andamento dell’attività ha sostenuto importanti investimenti sia sul fronte commerciale sia per potenziare la struttura tecnico-produttiva della sede centrale.

Il 2023 è stato un anno intenso e ricco di soddisfazioni per Poppi Clementino, l’azienda di Reggio Emilia specializzata dei sistemi di risparmio e recupero energetico per l’industria ceramica. Nonostante il rallentamento del mercato, la società ha raggiunto gli obiettivi di budget ed è già impegnata sugli ordini per il 2024.

Il buon andamento dell’attività ha anche spinto l’azienda ad investire sulla crescita in Asia: oltre alla nuova sede commerciale inaugurata nel distretto ceramico di Foshan, sono anche state rafforzate le reti vendite in vari mercati asiatici, con una risorsa interna dedicata a presidiare l’area in modo costante e proattivo. In novembre, Poppi Clementino ha anche partecipato alle fiere Asean Ceramics in Vietnam, e Unicera in Turchia, oltre ad aver presentato le sue tecnologie in occasione dell’evento Latech, organizzato da System Ceramics in Indonesia.

Importanti novità anche nell’headquarter, con l’ingresso nell’Ufficio Tecnico e Operativo di due professionisti di alto profilo in ruoli dirigenziali e l’adozione di nuove strumentazioni e hardware per potenziare il reparto progettazione.

Leggi altro in "News"