I-TECH cresce a doppia cifra nell'anno della pandemia

Fatturato a +16,5%. A premiare l’azienda sassolese gli investimenti sul fronte dell’innovazione di prodotto.

I-TECH™, azienda sassolese specializzata nell’efficientamento dei processi produttivi di semilavorati da smaltatura e decorazione, ha chiuso il 2020 con risultati eccellenti: fatturato in crescita del 16,5% e patrimonio netto a +10%.

Per l’azienda guidata da Bruno Bettelli, conosciuta in tutto il mondo per i sistemi tintometrici Colormix, per le soluzioni di alimentazione automatica di smalti alle linee (G.O.D) o di inchiostri alle stampanti digitali (I-NKFILLER®), si tratta di un risultato oltre le aspettative in un anno contrassegnato dalla difficile situazione emergenziale e dall’ulteriore contrazione del settore della meccanica strumentale.

“Grazie alla solidità finanziaria consolidata nei vari anni di attività – dichiara Bettelli - anche nel 2020 abbiamo potuto continuare a investire sia sul fronte dell’innovazione di prodotto sia su quello promozionale/marketing continuando il percorso di diversificazione intrapreso a partire dal 2017. Sono fiero del lavoro svolto da tutto il nostro team”.

Negli ultimi due anni l’azienda è stata impegnata nell’ingresso in nuovi settori e nello sviluppo di nuovi prodotti e soluzioni: 5 le nuove domande di brevetto presentate, grazie alle quali nel 2020 ha ottenuto l’accreditamento come PMI Innovativa nel registro delle imprese.

Tags

Articoli correlati

I-Tech in crescita a doppia cifra

11/02/2022

Nel 2021 i ricavi dell’azienda sassolese sono cresciuti del 23% sul 2020 grazie al consolidamento delle sue tecnologie di punta. Ottime previsioni anche per il 2022

Leggi altro in "News"