Ottimi risultati per Essepienne

L’azienda sassolese attiva nella ricambistica per ceramica cresce del 20% sia nel 2020 che nel primo semestre 2021.

Fatturato in aumento del 21% nel 2020 e del 20% nel primo semestre 2021. È una crescita esponenziale quella di Essepienne, società fondata da Gian Luca Pisani a Sassuolo nel 2008 per commercializzare ricambi per ceramica nei mercati dell’Europa orientale.

Grazie a uno staff competente e a partnership strategiche strette con noti brand - tra questi Fenner Drives, di cui è distributrice esclusiva per il settore ceramico –, negli ultimi anni Essepienne è divenuta un importante punto di riferimento per i maggiori produttori di piastrelle in varie parti del mondo, oltre a consolidare la sua presenza in Russia con l’apertura nel 2018 di una sede locale.

Articoli correlati

Essepienne, primo semestre a +48%

11/07/2022
L’azienda di Sassuolo specializzata nella fornitura di ricambi e attrezzature per ceramica, conferma il trend di forte crescita degli ultimi due anni e mezzo.

Essepienne sbarca in Russia

23/08/2018

Essepienne festeggia il suo decimo anniversario inaugurando la sede di Mosca e preparandosi a Tecnargilla.

Leggi altro in "News"