A Tecna 2022 riflettori puntati anche sull’Africa

Giovedì 29 settembre il Forum Africa a cui partecipano varie aziende ceramiche attive in Africa Occidentale.

Da sempre punto di incontro privilegiato dell’industria ceramica mondiale, Tecna conferma anche quest’anno (a maggior ragione data l’attesa di 4 anni) la sua capacità di attrazione nei confronti dei produttori sparsi nei cinque continenti.

Tra questi, i buyer africani, provenienti non più solo dai paesi che affacciano sul Mediterraneo, ma anche dall’area sub-sahariana in forte sviluppo negli ultimi anni. All’Africa è dedicato un Forum (organizzato da Acimac e Tecna) che avrà luogo giovedì 29 settembre alle ore 10.30 presso la Future Arena (padiglione D5) e che illustrerà sia aspetti economici, finanziari, sociali e normativi del mercato africano, sia lo stato dell’arte dell’industria e del mercato ceramico locale.

Interverranno i rappresentanti di alcune aziende ceramiche attive in Africa Occidentale con i quali sono previsti workshop e business meeting.

Tags

Articoli correlati

“Sostenibilità in ceramica”

23/11/2022
Le nuove frontiere dell’idrogeno e le soluzioni per l’efficientamento energetico degli impianti. Guarda e scarica le presentazioni dei relatori al convegno “Sostenibilità in…

Tecna 2022: la tavola rotonda internazionale

15/11/2022
Innovazione tecnologica e di prodotto, sostenibilità ambientale, servizi, marketing, crescita dimensionale ed espansione produttiva. Sono questi i temi più ricorrenti, emersi nell…

Leggi altro in "News"