Grandi lastre: tecnologie a valenza sinergica

Massimizzare il rendimento e l'efficienza dell’impianto.

Per System Ceramics, azienda di Coesia, la vera innovazione non si limita alla creazione di una singola tecnologia avanzata, bensì deriva dalla capacità di vedere il contesto specifico completo nel quale essa verrà implementata. Con questo approccio, quindi, si progettano macchine efficienti e potenti, ciascuna vista come componente di un ecosistema più ampio nel quale si integra perfettamente con le tecnologie esistenti, a monte e a valle. Questa attenzione meticolosa al contesto garantisce che ogni innovazione non solo aggiunga valore in sé, ma elevi l'efficienza e la produttività dell'intero impianto. Seguendo questa filosofia, System Ceramics progetta soluzioni complete che massimizzano il rendimento, l'efficienza e l'innovazione attraverso ogni passo del processo produttivo. Elemento essenziale per raggiungere lo scopo è la sinergia tra le singole macchine.

Le tecnologie avanzate di System Ceramics oggi introducono un notevole salto di qualità nel settore ceramico attraverso Genesis, un innovativo sistema di decorazione tridimensionale a tutta massa. La sua peculiarità è la gestione completamente digitale, con un concept estremamente versatile e integrabile che consente di rispondere alle attuali esigenze produttive delle lastre e che, da un punto di vista tecnico, garantisce infinite possibilità estetiche.

I prodotti realizzati con Genesis sono unici nel loro genere, soprattutto per l’accuratezza nella riproduzione del design. Ciò avviene attraverso lo scarico delle polveri atomizzate colorate, in un processo completamente digitale e che permette una gestione flessibile dei diversi progetti grafici.

Un ulteriore dettaglio che eleva la qualità dei prodotti Genesis è l’inclinazione della vena: il processo di stesura atomizzato di Genesis permette di riprodurre fedelmente l’inclinazione della vena stessa “in costa”, in modo che il risultato finale sia quanto più vicino a ciò che si può reperire solo in natura.

Genesis si integra naturalmente con la pressa ammiraglia Superfast, un sistema assolutamente innovativo dagli alti standard qualitativi e di efficienza produttiva che si caratterizza per l’ultraconnettività e soprattutto per essere la prima pressa al mondo senza stampo, garantendo risultati che superano i sistemi tradizionali, per tutti i formati e spessori da 3 a 30 mm, assicurando un set-up semplice e rapido.

Criteri di flessibilità, dunque, e di sostenibilità: la produzione è a sfrido zero, con un riciclo del 100% del materiale in crudo a beneficio dell’ambiente, coadiuvata anche dalla capacità di garantire un risparmio energetico fino al 70%, secondo i canoni della produzione circolare. Questa tecnologia, infatti, è il simbolo di una filosofia produttiva volta al contenimento dei consumi energetici e dello spreco di materie prime: con una sola pressa Superfast si può raggiungere una produzione fino a 24.000 mq al giorno, quantità che normalmente viene realizzata con l’uso di almeno 2 presse tradizionali.

Strettamente correlata alla pressatura di Superfast è la fase di essiccamento, che System Ceramics propone con l’essiccatoio multicanale orizzontale Fastdry, pronto ad accettare recuperi termici in ingresso.

Infine, il raggiungimento dell’elevato standard del prodotto finito avviene per merito del processo di sincronizzazione con i sistemi di decorazione e, quindi, con la grafica applicata in digitale. Un risultato reso possibile della perfetta integrazione con Creadigit Infinity, la pietra miliare della decorazione digitale di System Ceramics, dotata a sua volta del sistema di visione evoluto Creavision e-view, e con il nuovo Eye-tron che, dialogando in tempo reale con la stampante digitale, consente la perfetta sincronizzazione della grafica di superficie con gli effetti full-body.

Articoli correlati

System Ceramics: al via il rebranding

09/05/2023
Presentata la nuova brand identity di System Ceramics che, sottolineando l’integrazione con Coesia, accompagna un importante progetto di sviluppo mirato a rafforzare il…