Bedeschi apre a Hong Kong

L’apertura della filiale in Cina si inserisce in un piano strategico che vede come obiettivo principale il rafforzamento del mercato asiatico.

Nell’ambito della propria strategia di internazionalizzazione ed espansione, Bedeschi Group ha annunciato ufficialmente l’apertura della nuova filiale di Hong Kong che avrà il compito di assistere la clientela locale e supportare i mercati del Far East sotto il profilo tecnico/commerciale.

Bedeschi Far East, guidata da Michele Gatto in qualità di amministratore delegato, sarà un punto di riferimento nell’area per tutte le divisioni del Gruppo. La decisione di stabilire una base sul territorio deriva dal forte potenziamento del business in Estremo Oriente, in particolare in Cina, Taiwan, Vietnam, Filippine, Singapore, Indonesia, Malesia, Corea, Giappone e Tailandia.

"L’apertura della nuova filiale va a rafforzare la presenza già capillare della nostra azienda a livello internazionale e dimostra la volontà di crescere in un mercato sempre più complesso e competitivo – ha commentato il ceo Rino Bedeschi – Il nostro focus resta sempre il cliente con le sue necessità e la presenza sul campo mira a costruire una connessione diretta con il territorio stabilendo relazioni commerciali di lungo periodo basate su rapporti di fiducia."

Articoli correlati

Nuovi sviluppi in Australia per Bedeschi

05/10/2021

Importante fornitura dell’azienda di Limena presso lo stabilimento del produttore australiano Brickmakers: tecnologie d’avanguardia per il risparmio energetico con approccio 4.…

Leggi altro in "News"